New item

Educazione e Cultura

Garantire percorsi di istruzione, da quella di base all’alta formazione alla cittadinanza globale.
Valorizzare la cultura come opportunità di sviluppo e strumento per crescere come individui e comunità

PERCHÉ

Educazione e cultura sono alla base dello sviluppo umano, a livello individuale così come a livello di collettività.

Eppure sono ancora troppe le persone che, in ogni parte del mondo, hanno scarso o nessun accesso ad un’istruzione di qualità e agli strumenti necessari alla crescita.

Occuparsi di educazione e cultura vuol dire promuovere inclusione sociale, incoraggiare una convivenza pacifica tra i popoli, migliorare le condizioni di vita e le aspettative per il futuro per tutte e tutti.

AGENDA 2030

Centinaia di milioni di persone non sanno leggere e scrivere o sono costrette a lasciare la scuola appena dopo l'istruzione primaria. Si stima che nel 2030 oltre 200 milioni di bambini e bambine saranno ancora fuori dalla scuola.

Tra questi, la maggioranza sono bambine e ragazze, alle quali sono perciò negate l'opportunità di una vita indipendente e dignitosa o di un lavoro.

Questa diseguaglianza contribuisce al gender pay gap (disparità dei livelli salariali determinati dal genere), al controllo delle donne attraverso matrimoni precoci, ad acuire divisioni sociali e culturali tra i paesi.

L'Agenda 2030 si occupa di questi temi attraverso i Goal 4, 5 e 10.

COSA FA IL CISP

Costruiamo aule, biblioteche e servizi, formiamo le/gli insegnanti, combattiamo lo stigma sulle disabilità e i pregiudizi sull’istruzione delle bambine.

Portiamo l’Agenda 2030 e l’educazione alla cittadinanza globale negli ambienti di apprendimento per favorire conoscenze, comportamenti e valori che promuovano un senso di appartenenza ad una comunità più ampia e ad un'umanità e ad un pianeta condiviso ed interdipendente.

Realizziamo corsi di specializzazione e alta formazione in sviluppo umano e cooperazione: bachelor, master e PhD universitari internazionali.

Valorizziamo il patrimonio culturale trasformandolo in strumento di sviluppo socioeconomico che offra nuove opportunità di reddito e inclusione.

APPROCCIO

Al centro del nostro metodo c'è la collaborazione tra istituzioni e società civile.
Perché solo attraverso lo scambio, il dialogo, la comprensione reciproca e la partecipazione collettiva è possibile contrastare la povertà educativa, garantire l'inclusione delle comunità più marginali e vulnerabili e porre le fondamenta per una società più coesa ed egalitaria.

PROGETTI IN EVIDENZA

Dove

il tema in numeri

1

Add Your Heading Text Here.

1

Add Your Heading Text Here.

1

Add Your Heading Text Here.

1

Add Your Heading Text Here.

1

Add Your Heading Text Here.

Immagine 1
Portugal

Le studentesse e gli studenti escono dalla classe. È tempo di educazione globale, è tempo di farsi promotori di iniziative di cittadinanza che parlino alla comunità e agli amministratori. Le giovani e i giovani di oggi sono consapevoli del potere della propria voce e si fanno sentire.
Credits @ IPVC Viana Do Castelo, nostro partner del progetto Get Up and Goals!

Immagine 2
Niger

La forza di un individuo e la sua capacità di confrontarsi con il presente passano anche dalla conoscenza della propria storia, delle proprie tradizioni e dei propri valori. Celebrare per raccontare, per capire e per prepararsi al futuro.
Credits @Laura Salvinelli

Immagine 3
KENYA

In classe il dibattito si anima e tutte le studentesse partecipano attivamente al compito di oggi: scrivere un manifesto sui loro diritti di bambine, di future donne, di protagoniste della propria vita individuale e di comunità.

Exit full screenEnter Full screen
previous arrow
previous arrow
next arrow
next arrow